FASE 1 - BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER OPERE DI MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

Modulo di partecipazione online

FASE 1 - BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER OPERE DI MIGLIORAMENTO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

Il presente bando è finalizzato a promuovere ed agevolare interventi su edifici esistenti, volti al miglioramento dell’efficienza energetica, attraverso la concessione di contributi a fondo perduto.

L’iniziativa rientra nel complesso delle attività promosse dal Comune di Milano con la finalità di ridurre sia il consumo energetico che l’emissione in atmosfera di gas climalteranti e inquinanti, attraverso la promozione di azioni di efficientamento energetico del sistema edificio-impianto per stabili ubicati nel territorio comunale.

Il BANDO è scaricabile integralmente QUI.

E' possibile scaricare la TABELLA ADEMPIMENTI E SCADENZE QUI.

E' possibile scaricare il documento esplicativo SPECIE DA PREFERIRE PER LA REALIZZAZIONE DI PARETE/ TETTO VERDE O DEPAVIMENTAZIONE AREE PRIVATE QUI.

CASO A

Edifici ammessi:

•            E.1 Edifici adibiti a residenza e assimilabili

•            E.3 Edifici adibiti a ospedali, cliniche o case di cura e assimilabili

•            E.4 Edifici adibiti ad attività ricreative, associative o di culto e assimilabili

•            E.6 Edifici adibiti ad attività sportive

•            E.7 Edifici adibiti ad attività scolastiche a tutti i livelli ed assimilabili

Interventi di efficientamento energetico sul sistema edificio-impianto esistente a condizione che riguardino almeno il 40% dell'involucro di cui all'art. 3.a del presente bando. In particolare:

•            interventi sulle parti che delimitano la parte riscaldata dell'edificio dall'esterno o da parti non riscaldate e cioè relativi alle strutture opache verticali, orizzontali o inclinate ed alle finestre comprensive di infissi

•            interventi di installazione di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda per usi sanitari

•            interventi di installazione di pannelli fotovoltaici

•            interventi di installazione di tecnologie di gestione e controllo automatico (building automation) degli impianti termici ed elettrici

•            interventi che comportino la riduzione dell'irraggiamento solare negli ambienti interni nel periodo estivo.

Documentazione obbligatoria:

•            Allegato 2

•            Diagnosi energetica

•            Computo metrico estimativo

•            Visura catastale + estratto di mappa

•            Fotocopia carta identità del sottoscrittore

•            planimetrie, prospetti stato di fatto e di progetto e tavola comparativa

•            SE RICHIEDENTE NON E’PROPRIETARIO dichiarazione assenso del proprietario

•            SOLO PER LE IMPRESE: copia certificato camerale copia P.IVA, dichiarazione aiuti de minimis se ricevuti

•            SOLO PER CONDOMINI ENTRO 45 GG Delibera assemblea autorizzazione interventi e partecipazione al bando

•            SCIA/CILA se presenti oppure, in caso di edilizia libera, documentazione fotografica dello stato di fatto., relazione tecnica dello stato di progetto con descrizione motivata della scelta effettuata per le piantumazioni, con particolare riferimento a quelle indicate in allegato 8, planimetria di confronto (ante e post intervento) con indicazione delle superfici interessate.

 

CASO B

Edifici ammessi: come CASO A

Intervento di sostituzione dei generatori di calore:

•            Sostituzione dei generatori di calore alimentati a gasolio con generatori di calore a gas naturale (con o senza produzione di acqua calda sanitaria) di cui all'art. 3.b1 del presente bando

•            Sostituzione dei generatori di calore alimentati a gasolio mediante allacciamento a rete di teleriscaldamento efficiente (con o senza produzione di acqua calda sanitaria) di cui all'art. 3.b2 del presente bando

•            Sostituzione dei generatori di calore alimentati a combustibili fossili con pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia o micro-cogeneratori o pannelli solari termodinamici (con o senza produzione di acqua calda sanitaria) di cui all'art. 3.b3 del presente bando

Allegati: Come CASO A.

 

CASO C

Edifici ammessi:

•            Come CASO A

•            E.2 Edifici adibiti a uffici e assimilabili

•            E.5 Edifici adibiti ad attività commerciali e assimilabili

Interventi di realizzazione di tetto o parete verde di cui all'art. 3.c del presente bando:

•            Tetto verde a condizione che riguardino almeno 50% dell’area complessiva della copertura

•            Tetto verde a condizione che riguardino almeno 50% dell’area complessiva della copertura con contestuale installazione di pannelli fotovoltaici

•            Parete verde a condizione che riguardi almeno il 20% della superficie disperdente dell’involucro min. 100 mq

•            Partecipante selezionato dal progetto Clever Cities

Allegati:

•            Allegato 2

•            Allegato 6

•            Allegato 7

•            SOLO IN CASO DI TETTI VERDI LA CUI SUPERFICIE SIA >10% DELLA SUPERFICIE DISPERDENTE TOTALE Diagnosi energetica

•            Computo metrico estimativo

•            Visura catastale

•            Fotocopia carta identità del sottoscrittore

•            SCIA/CILA se presenti oppure, in caso di edilizia libera, documentazione fotografica dello stato di fatto., relazione tecnica dello stato di progetto con descrizione motivata della scelta effettuata per le piantumazioni, con particolare riferimento a quelle indicate in allegato 8, planimetria di confronto (ante e post intervento) con indicazione delle superfici interessate

•            SE RICHIEDENTE NON E’PROPRIETARIO dichiarazione assenso del proprietario

•            SOLO PER LE IMPRESE: copia certificato camerale copia P.IVA, dichiarazione aiuti de minimis se ricevuti

•            SOLO PER CONDOMINI ENTRO 45 GG Delibera assemblea autorizzazione interventi.

 

CASO D

Edifici ammessi: come CASO A

Interventi di depavimentazione di aree esterne private libere da costruzioni di cui all'art. 3.d del presente bando (MINIMO 9mq)

Allegati:

•            Allegato 2

•            Computo metrico estimativo

•            SCIA/CILA se presenti oppure, in caso di edilizia libera, documentazione fotografica dello stato di fatto., relazione tecnica dello stato di progetto con descrizione motivata della scelta effettuata per le piantumazioni, con particolare riferimento a quelle indicate in allegato 8, planimetria di confronto (ante e post intervento) con indicazione delle superfici interessate

•            Visura catastale

•            Fotocopia carta identità del sottoscrittore

•            SE RICHIEDENTE NON E’ PROPRIETARIO dichiarazione assenso del proprietario

•            SOLO PER LE IMPRESE: copia certificato camerale copia P.IVA, dichiarazione aiuti de minimis se ricevuti

•            SOLO PER CONDOMINI ENTRO 45 GG Delibera assemblea autorizzazione interventi.

MODELLI

Per scaricare ALLEGATO 2 clicca QUI 

Per scaricare ALLEGATO 6 clicca QUI 

Per scaricare ALLEGATO 7 clicca QUI 

Per scaricare ALLEGATO 9 in formato Excel clicca QUI

Si ricorda infine che la documentazione deve essere prodotta secondo le seguenti specifiche:

  • Dimensione: 7 MB (dimensione massima del file)
  • Formato: PDF, XLS, XLSX, P7M (formati accettati)
 

Comune di Milano, Piazza della Scala, 2 - 20121 Milano Italia
Codice fiscale/Partita IVA 01199250158

  • powered by elixForms
  • versione 1.9.16.2